Vittorio Emanuele Parsi

Università Cattolica di Milano

L'impatto della pandemia sulla ridefinizione dello spazio

Vittorio Emanuele Parsi è professore ordinario di Relazioni Internazionali nella Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica di Milano ed è direttore di ASERI (Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali). Fa parte da molti anni del Gruppo di Riflessione e Indirizzo Strategico del Ministero degli Affari Esteri. E’ membro dell’Advisory Board di LSE IDEAS (Center for Diplomacy and Strategy at the London School of Economics). Insegna presso la Scuola di Formazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Fa parte della Riserva della Marina Militare con il grado di Capitano di Fregata, ha partecipato all’Operazione Mare Sicuro a bordo della Fregata Bergamini (2016 e 2021)). Ha ricevuto la “UN Peacekeeping Medal” e la “Croce Commemorativa per Operazioni di Pace”.
I suoi principali ambiti di ricerca riguardano le relazioni tra politica ed economia nelle trasformazioni del sistema globale.
Fra le sue più recenti pubblicazioni ricordiamo: "Vulnerabili. Come la pandemia sta cambiando la politica e il mondo" (2021), "The Liberal World Order and Beyond" (Ed. with Enrico Fassi, 2021), "The Wrecking of the Liberal World Order "(2021).