Annalisa Cicerchia

Economista della cultura-Istat, Vicepresidente Cultural Welfare Center

L'impatto delle biblioteche su benessere e salute

Annalisa Cicerchia, economista della cultura, si occupa di valutazione di impatto delle politiche culturali, indicatori culturali e rapporto fra cultura, arte e benessere, in Italia e in Europa. Dirige presso l’Istat una linea di ricerca su “Cultura e ambiente: impatto sulla salute degli individui”.
E' stata membro della Commissione scientifica del progetto Istat Misurazione del benessere equo e sostenibile, occupandosi di Paesaggio e patrimonio culturale come pilastri del benessere.
Membro del Consiglio direttivo dell’Associazione per l’Economia della cultura, della redazione della Rivista Economia della cultura, vicepresidente del Cultural Welfare Center. Da oltre 20 anni è titolare di corsi presso l’università di Roma Tor Vergata e insegna presso varie università. È autrice di libri, rapporti di ricerca e articoli scientifici.