Anna Maria Tammaro

Direttore Digital Library Perspectives

Tra prossimità e distanza: i servizi delle biblioteche partecipative e inclusive

Le biblioteche partecipative sono sistemi che consentono alle comunità di diventare realmente partecipi del disegno e gestione dei servizi e rendono possibile l’estensione all’ambiente digitale del concetto di biblioteca centro di comunità (o anche centro di incontro, centro di apprendimento, media center, centro informativo, centro di creatività ecc.). I bibliotecari, con la loro deontologia, i loro valori, la loro conoscenza delle infrastrutture, hanno la potenzialità di migliorare le comunità e per il disegno dei servizi devono comprendere il livello tecnologico, il livello organizzativo, il livello politico ed etico.

Anna Maria Tammaro, attualmente Director at Large nel Board di ASIS&T ed Editor in Chief di “Digital Library Perspectives”, è stata docente per circa venti anni presso l’Università di Parma coordinando corsi internazionali e a distanza sulla Digital Library. È stata autrice e docente del MOOC Digital Library in Theory and Practice presso la piattaforma EMMA. Continua ad essere impegnata in progetti di ricerca presso l’Università di Parma che riguardano la gestione dei dati di ricerca ed i game per l’apprendimento.